PERCHE' NASCE
IL PROGETTO

1016.jpg

 Viviamo in un mondo sempre più complesso, connesso e in continua evoluzione. Questo irrefrenabile processo di cambiamento in atto ha effetti dirompenti in grado di rivoluzionare interi settori della nostra vita sociale, culturale e produttiva. Le sfide di fronte alle quali ci pone oggi la realtà però non sono solo quelle legate all’ innovazione tecnologica, bensì anche quelle legate alla sicurezza, all’efficienza e alla sostenibilità, alimentando così la necessità di ridefinire gli stili di vita e le forme di relazione. 

 

Questo nuovo approccio etico e consapevole diviene fondamentale per definire e fornire innovativi strumenti che consentano in futuro una maggiore attenzione al benessere collettivo, favorendo l’attuazione di un nuovo modello di crescita sostenibile incentrato sulla felicità e sul benessere della persona. Questa rappresenta oggi l’urgenza, ovvero la principale leva di un progresso sociale ed economico, la cui parola d’ordine è Sostenibilità.

 

Per affrontare lo straordinario processo di cambiamento in corso è quindi necessario che il nostro approccio si evolva a partire dalle grandi e piccole decisioni che prendiamo ogni giorno attraverso il Nudging. Fautore del fulcro della teoria dei Nudge è stato il premio nobel Richard Thaler, che abbiamo avuto l’onore di ospitare in Italia in occasione della prima edizione del PFEXPO GOLD EDITION tenutasi il 12 Giugno presso il Teatro Dal Verme a Milano. 

 

Questo eccezionale avvenimento ha segnato così profondamente la natura della mission di ProfessioneFinanza®, che ha seguito del significativo incontro con aBetterPlace, assieme hanno dato vita al progetto Nudging for Business.

 

Precursori in Italia per vocazione dell’applicazione della teoria deI Nudge nel mondo del Business, altrimenti detta Architettura delle scelte, siamo fermamente convinti che si possano ottenere grandi risultati con piccoli incentivi: con un mero pungolo, la cosiddetta “spinta gentile”, è possibile accompagnare l’individuo a fare la scelta migliore.

 

Ecco perché il professionista diventa “architetto delle scelte” quando è consapevole dei processi di base che regolano le risposte umane automatiche, e sa come influire su questi processi per influenzare il proprio comportamento e quello delle persone con cui collabora.

 

Tutto questo si sviluppa in un’ottica europea orientata a sensibilizzare e formare il professionista in sintonia con la direzione ormai ufficialmente intrapresa nel 2015 dall’Agenda 2030 dell’Onu, favorendo l’assunzione di nuove responsabilità, poiché non è più possibile fare altrimenti: dalla Sostenibilità dipendono oggi il successo delle aziende e addirittura la loro sopravvivenza!

Nudging for Business ti offre la straordinaria possibilità di accompagnare il tuo percorso di crescita professionale attraverso un’ampia e articolata offerta:

  • 1. Formazione

  • 2. Consulenza

  • 3. Mentoring & Assessment